benvenuto     manifestazioni     storia     fotografie     notizie   
Storia


Prologo
1990
1991
1992
1993
1994
1995
1996
1997
1998
1999
2000
2001
2002
2003
2004
2005
2006
2007
2008
2009
2010
2011
2012
2013
2014
Regola dei Monaci Benedettini
Storia 2000

L'edizione della Cena Benedettina svoltasi nell'anno 2000, ha avuto un sapore del tutto particolare. Cadeva, infatti, in quell'edizione la ricorrenza decennale della cena ed essa, a sua volta, coincideva con la celebrazione dell'anno giubilare.
Queste ragioni ci suggerirono di ritornare alle origini del percorso che avevamo intrapreso in quei dieci anni; a quella radice benedettina che sta alla base del nostro stesso ricordare, di anno in anno, la vita trascorsa in Dextera Athesis.
Di qui l'idea di dedicare l'edizione 2000 della Cena proprio a coloro che anticamente abitavano tra le mura di quell'Abbazia che sorgeva a Piedicastello: quegli esponenti, cioè, dell'ordine benedettino che ancora oggi testimoniano della loro presenza nel tessuto civile e culturale dell'Occidente.
Si presero perciò contatti con l'Abate primate dell'ordine , Most. Rev. Marcel Rooney e con il Priore di Sant'Anselmo, punto di riferimento e di coordinamento mondiale dell'Ordine Benedettino.
L'invito a partecipare alla manifestazione era stato concordato anche con l'Arcivescovo di Trento, Mons. Luigi Bressan, che ben volentieri partecipò alla costruzione dell'iniziativa.
Un improvviso manifestarsi di un disturbo cardiaco piuttosto grave, impedì all'ultimo momento a Most. Rev. Marcel Rooney di essere presente alla Cena Benedettina, alla quale partecipò il Priore di Sant'Anselmo, Most. Edmond Power.
La manifestazione, svoltasi il giorno 25 giungo 2000 venne preceduta da un incontro solenne con la comunità trentina, avvenuto presso la Badia di San Lorenzo, prima dimora dei benedettini in Trento e successivamente presso la chiesa di S. Apollinare.
Alla presenza dell'Arcivescovo, most. Edmond Power, ricordò la presenza benedettina nella nostra terra e ne illustrò il carisma che ancora oggi gioca tanta parte sia nelle vicende ecclesiali che nella storia della cultura e della spiritualità contemporanee.
Dopo questi momenti, venne percorsa assieme la strada che porta alla sommità del Doss Trento, dove la manifestazione si svolse secondo il copione ormai collaudato. Oltre a Mons. Edmond Power, Abate di Sant'Anselmo, erano presenti, tra gli ospiti, l'Arcivescovo di Trento, il Presidente della Provincia, Lorenzo Dellai, il Vice-Sindaco di Trento Alessandro Andreatta. La presenza istituzionale della comunità civile e religiosa ha sottolineato ulteriormente l'importanza di un avvenimento che restituisce alla città una pagina importante della sua storia.

Immagini


Dida Foto................
.................


Comitato in Dextera Athesis - Piazza S.Apollinare, 3 - 38100 TRENTO

Immagini di : AgF Bernardinatti Foto - Trento